LEADERS

Tiziano Tomasetti

Nato a Berna (CH), Tiziano è cresciuto a Locarno e ora vive a Copenaghen. Suona il basso elettrico dall'età di 16 anni e ha studiato al Conservatoire di Losanna (Sezione Jazz). Poliglotta per passione e innamorato di tutti i tipi di culture e tradizioni diverse, Tiziano è entusiasta di tutte le forme di musica, dal jazz al rock, alla musica tradizionale di qualsiasi paese. È grazie a varie band e progetti che abbiamo avuto l'occasione di poterlo ascoltare negli ultimi anni sulla scena musicale svizzera e internazionale (Francia, Italia, Germania, Danimarca, Spagna): musica balcanica, gypsy, gnawa, latina, jazz, cantautrice, flamenco, teatro, laboratori.
Tiziano è anche un insegnante di musica dedicato: teoria, allenamento ritmico, basso elettrico, coaching di gruppo, workshop e insegnamento online sono tra le materie insegnate sia in privato che in scuole di musica dal 2007. Nel 2017 ha completato con successo un CAS in pedagogia musicale presso il Conservatorio di Losanna.

Tiziano, oltre alla carriera musicale e di insegnante, è anche attivista e volontario in molte aree: food sharing, upcycling, promozione del cibo vegano, conservazione marina. 


Maarja Soomre

Maarja Soomre è una cantante e suonatrice di melodica dall'Estonia. Ha studiato pianoforte classico, jazz e musica tradizionale estone come cantante. È membro di due gruppi di musica popolare, RÜÜT e Päri Päri. Il primo campo ETHNO di Maarja è stato in Slovenia, l'Ethno Histria del 2012. Questo è stato quando è diventata dipendente dal movimento ETHNO. Dice che gli ETHNO Camps forniscono un'esperienza potente, in cui la musica può davvero connettere le persone, anche se provengono da culture diverse. "Quando suoniamo insieme, creiamo un mondo unito", dice Maarja. Maarja ha anche fatto parte di Ethno Croatia 2014, Ethnofonik 2015 in Francia, GLOMUS Camp 2017 in Brasile e Ethnofonik All Stars 2017 ed è stata una leader di Ethno Estonia 2018 e 2019 e di Ethno Germany 2018. È molto entusiasta di essere Leader per i cantanti, in quanto la voce può essere uno strumento versatile, agendo sia come strumento solista, armonico o percussivo.



Frieder Licht

Frieder Licht è cresciuto sulle rive del Lago Maggiore a Locarno (Ticino) dove ha vissuto fino al 2013. Dopo un anno sabbatico, durante il quale ha potuto fare volontariato in Burundi e un viaggio di cinque mesi attraverso l'America Latina, si è trasferito a Parigi dove ha ottenuto un master in musicologia ed etnomusicologia all'Università di Parigi VIII. Oltre agli studi accademici all'Università di Parigi VIII, ha studiato batteria al conservatorio dipartimentale di Gennevilliers con il maestro Mathieu Penot e percussioni tradizionali al conservatorio regionale di Aubervilliers nella classe di Paul Mindy. Per quanto riguarda la sua attività musicale è membro di due gruppi musicali (ZaZlooZ e Salsatension) con i quali ha avuto la possibilità di pubblicare tre album in studio e di esibirsi sul palco come percussionista e cantante in vari paesi e regioni d'Europa come Francia, Svizzera, Belgio, Italia, Turchia, Kurdistan. Oltre alla passione per la musica, si interessa anche di cinema e di cucina.