VENERDÌ / FRIDAY


ETHNO CAMP SVIZZERA


Per consacrare la fine di Ethno Camp Svizzera, i partecipanti alla settimana presenteranno un concerto con i brani provati e arrangiati durante il camp.


https://ethno.world/ethno/switzerland/

MIREILLE BEN- PROGETTO VULCANO RSI


La sua carriera di cantante è cominciata a Parigi e si è sviluppata in particolare con il gruppo Lyonesse, con cui ha dato vita a una rilevante produzione discografica e concertistica, collaborando con istituzioni quali il Teatro Verdi di Milano e partecipando alla mitica ultima edizione del Festival di Parco Lambro nel 1976. È stata direttore artistico del Festival internazionale di musica popolare “Canté J’euv” di Bra in Piemonte e ha lavorato presso la Fonoteca nazionale svizzera come responsabile del settore della musica popolare. Nel 2012 ha fondato a Bellinzona il festival “Slow Music”.


SONORA MAZURÉN


Ultimo rappresentante della nuova scena tropicale alternativa, Sonora Mazurén è lo smeraldo indie tropicale della montagnosa e rumorosa Bogotà.

La Sonora Mazurén si ispira alla Tropicalia brasiliana e al retro-futurismo tropicale e utilizza sintetizzatori e chitarre elettriche insieme alla fisarmonica vallenato e alle percussioni più tradizionali. Il loro suono trasporta il pubblico in contesti diversi, dalla cumbia continentale, alle chichas psichedeliche del Perù e al fuzz africano.


www.womex.com/virtual/derapage_prod/la_sonora_mazuren


ANTTI PAALANEN


Antti Paalanen (nato nel 1977) crea la sua musica selvaggia con le semplici fisarmoniche della musica popolare finlandese. Sebbene ispirato dalla tradizione, Paalanen ha comunque creato un mondo sonoro tutto suo, dove la tradizione lascia il posto al minimalismo simile alla trance, ai ritmi influenzati dall’EDM, alle influenze del canto di gola siberiano e all’uso controllato e perspicace della moderna tecnologia del suono.


www.anttipaalanen.com